Il riferimento normativo fondamentale è il decreto legislativo 21 febbraio 2014, n.21 in attuazione della direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori, recante modifica delle direttive 93/13/CEE e 1999/44/CE che abroga le direttive 85/577/CEE e 97/7/CE (14G00033) (GU Serie Generale n.58 del 11-3-2014), entrate in vigore il 26 marzo 2014 (www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/3/11/14G00033/sg).

Il consumatore che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell'acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di quattordici (14) giorni lavorativi decorrenti dal giorno del ricevimento della merce acquistata, (farà fede la firma e la data apposta dal cliente sul modulo di ricevimento).

La procedura da seguire è la seguente:

1 - Il cliente comunica a Extrasound la sua intenzione di recedere dal contratto di acquisto.

2 - La comunicazione può essere fatta via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o via fax al 0547645626.

3 - Il cliente invia la merce di ritorno a Extrasound, pagando le spese di trasporto.

4 - Extrasound rimborsa il cliente comprese anche le spese di spedizione della merce al cliente. Il rimborso avviene entro 14 giorni dal ricevimento della spedizione di ritorno.

Il rimborso delle somme versate a seguito dell'esercizio del diritto di recesso avverrà tramite bonifico bancario o tramite accredito PayPal.

Il cliente può restituire un bene usato, in parte deteriorato o mancante di alcune parti presenti nell'imballo originale, ovviamente l'importo in restituzione sarà stimato tenendo conto della svalutazione della merce, dell'integrazione delle parti mancanti e dell'intervento da parte dell'assistenza tecnica, se neccessario.

La merce deve essere spedita a EXTRASOUND TECHNOLOGY di Calisesi Loris e C. snc Via Archimede, 605 - 47521 Cesena (FC).